Gilberto Cesandri: «Adesso Deve ripartire l’economia»

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp

Oltre ai 200 mila euro, è stato istituito anche un plafond reiterabile pari a 6 milioni di euro. «L’economia ha urgenza di ripartire – spiega il Direttore Generale, Gilberto Cesandri. C’è necessità di sostenere l’indotto economico locale composto in maggior parte da piccole e medie aziende impegnate nei diversi settori: dall’agricoltura al turismo all’artigianato e al terziario. Questo lungo periodo di chiusura o andamento a marcia ridotta, rischia di zavorrare ulteriormente le imprese già alle prese con un mercato non particolarmente florido. Abbiamo fiducia nelle nostre imprese e diamo loro fiducia, perché tutti insieme si può ripartire. C’è però la necessità primaria che è quella di dare liquidità alle aziende per far in modo che parte di questa somma finisca alle famiglie in modo da poter riprendere il ciclo produttivo e capacità di spesa».

Altri Articoli